Montagna

Sentiero dei Vecchi Mulini Gallio (VI) 

A Gallio uno dei sette comuni dell'Altopiano di Asiago (Vicenza) è possibile affrontare il Sentiero dei Vecchi Mulini. Si tratta di una passeggiata facile, adatta anche alle famiglie con bambini piccoli. La Valle Covola era caratterizzata infatti dalla presenza di diversi mulini ad acqua utilizzati per svolgere varie attività, tra cui la macina di frumento ed orzo ma anche per macinare la corteccia degli alberi (Abete, Acacia, castagno...) al fine di estrarre il "tannino" utilizzato nell'attività della concia delle pelli al fine di renderle imputrescibili (evitandone quindi la decomposizione).  

L'inizio del percorso si trova vicino al parco pubblico dove c'è anche l'Hotel Gaarten ed è individuabile da questa casa diroccata....  



Da lì parte il percorso che nella parte iniziale è tutto in discesa ... la prima struttura che si incontra è  la centrale idroelettrica risalente al 1917.




Si giunge quindi al primo mulino. Lungo tutta la camminata si è sempre accompagnati dal rumore dell'acqua del torrente che si costeggia continuamente ed alcune volte lo si attraversa anche... 






Ad un certo punto il sentiero è interrotto da una frana ma si riesce a proseguire comunque scendendo proprio al livello del torrente...  




Al ritorno risale verso Gallio per alcuni tratti lungo la strada asfaltata e per altri ancora in mezzo al verde. In tutto l'escursione dura circa un'oretta e mezza (noi abbiamo impiegato un po' più di tempo perché abbiamo effettuato numerose soste per scattare foto e riprese video) . 



Qui sotto potete vedere il video che ho realizzato: 











Nessun commento:

Posta un commento

Menu - Pages