lunedì 27 agosto 2012

Foto CyberGothic a Consonno

Come sapete da un po' d tempo avevo questo desiderio: recarmi a Consonno per fare delle foto di ritratto ambientato.
Un po' di tempo fa mi era andata male avevo cercato di organizzare la cosa con persone che poi non si sono dimostrate interessate più di tanto alla cosa.
Per una serie di coincidenze però mi si è ripresentata la possibilità di realizzare questo progetto, grazie ad una bravissima ed affascinante modella che come me è appassionata del genere Gothic.
E grazie anche ad un mio amico, anche lui interessato a visitare il posto, ormai conosciutissimo, inflazionato, sfruttato, comunque un luogo "cult" per gli appassionati di esplorazione urbana e di fotografia in generale.
Avevo conosciuto Juliet un po' di tempo fa tramite Facebook, ma sinceramente non avrei mai pensato che si prestasse per le mie foto.... poi per una casualità un suo amico gli ha fatto notare che un certo suo look sarebbe stato adatto per delle foto a Consonno o a Mombello.... e così di cosa è nata cosa...
Così diciamo ho preso la palla al balzo e mi sono lanciato. Con Andrea siamo andati a Milano dove vive e ci siamo incontrati di persona. E' stato emozionante dal primo all'ultimo minuto. Siamo arrivati a Consonno, aiutandoci un po' con il navigatore ed un po' con l'istinto... la strada come mi avevano detto, dalla parte di Colle Brianza è ridotta piuttosto male, praticamente un colabrodo, avevo timore di lasciarci qualche pneumatico sinceramente. Una volta arrivati abbiamo scaricato la roba ed abbiamo iniziato a fotografare sotto la tettoia del primo stabile, dove c'è anche un vecchio camion abbandonato... La Juliet è stata brava con vestito in pvc e mascherina, faceva molto caldo, per fortuna avevo portato alcune  bottigliette d'acqua nella borsa termica... cosa che si è rivelata provvidenziale.
Non la tengo tanto lunga e sparo subito alcune tra le foto che ho realizzato e di cui sono soddisfatto. Poi giudicate voi. E poi magari aggiungerò qualche altra impressione in calce a questo post.













Ecco, oltre alle foto, grazie al mio amico Andrea, cha ha fatto le riprese, ho realizzato anche il video del backstage dello shooting, video che inserisco qui di seguito:

mercoledì 8 agosto 2012

Foto del concerto e luoghi da visitare

Oggi è l'8 agosto. Ogni anno in questo giorno mi ricordo con i contorni sfumatissimi del tempo del giorno 8/08/88 perchè ero al distributore di mio papà e venne una signora che face notare questa curiosità. Anche al tg ne avevano parlato di questa data particolare. Lasciando stare i ricordi, bloggo per due motivi: il primo per mettere qualche foto del concerto di ieri sera a Vallone di Canaro che sono queste:


 
A proposito, qualcuno mi ha chiesto informazioni su come imposto la macchina per scattare ai concerti. Magari farò un post o una puntata su Youtube a questo proposito, però premetto che è importante utilizzare obiettivi luminosi, poi dipende dalla luce che c'è sul palco, ma come detto ne parlerò in un altro momento. 
Volevo invece pubblicare la mappa che sto facendo, nella quale ho segnato alcuni luoghi abbandonati che vorrei visitare. 
  
Questo con l'obiettivo di fare un po' di Urban Explorations e magari qualche foto di ritratto ambientato. Se qualcuno fosse interessato anzi, può farsi avanti. 

venerdì 3 agosto 2012

Conosciamo il fotografo polacco Przemo Maciejewski

Pubblico questa serie di slide, sono foto che sono opera del fotografo Polacco Przemo Maciejewski, fatte in esterno utilizzando un monotorcia Quantuum R+300w ed un softbox 100x100cm.

Qui potete invece vedere il suo blog:  http://www.maciejewskiprzemyslaw.pl/
ci sono delle foto molto belle. Date un'occhiata.

Menu - Pages